L’architettura della Grecia, e in particolare quella delle Isole Cicladi, è caratterizzata da case dipinte di bianco e di blu. Ma qual è il vero motivo per cui vengono utilizzati prevalentemente questi due colori? E qual è il significato della particolare architettura greca? Il bianco riflette i raggi solari più degli altri colori. Più la radiazione solare viene riflessa tanto minore è il calore che si accumula nell’ambiente interno.

grecia isole case perché colori bianco blu

Nell’antichità le leggi della fisica non erano note e ogni scoperta era fatta casualmente o in maniera empirica, per questo le ragioni che condussero a prediligere il bianco in edilizia greca furono essenzialmente due. La facile reperibilità e il basso costo delle materie prime di colore bianco a disposizione e l’aver scoperto che il bianco riflette la radiazione solare e fa sembrare più estesi gli spazi.

Inoltre bisogna considerare che la calce spenta è un materiale che dona un colore candido alle superfici . In più, oltre a essere naturale al 100 per cento, possiede molte proprietà utili alla conservazione. La calce è infatti impermeabilizzante e disinfettante. Essendo poi altamente traspirante, evita il formarsi di fenomeni di umidità. E poi c’è il blu, l’altro colore fondamentale nell’architettura greca.

grecia isole case perché colori bianco blu

Innanzitutto il blu ricorda il mare ed è simbolo di libertà, valore estremamente caro al popolo greco. Il blu, inoltre, è il colore fondante della bandiera nazionale, che in origine era blu con una croce bianca diagonale. Durante il dominio turco che durò 400 anni, i greci non potendo esporre la loro bandiera dipinsero le case di bianco e blu.

grecia isole case perché colori bianco blu

Negli anni ’70, durante il governo militare, in Grecia il colore bianco e blu fu imposto per legge. In quegli anni per ragioni politiche tutte le case vennero ridipinte di bianco, anche per richiamare i colori della bandiera greca. In alcuni casi, tuttavia, alcuni colori quali rosa, ocra chiaro e altri rimasero permessi.

Coimbra, ne vale proprio la pena. I suoi tesori e come raggiungerla

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE