Ogni anno nei pressi del piccolo villaggio di Tragoess (in Austria), accade qualcosa di incredibile: quello che d’inverno è un semplice parco verde si trasforma, in primavera e in estate, in una piccola Atlantide in miniatura. Solo per pochi mesi l’anno. Il Lago Verde, in austriaco il Gruner See, si trova nella Stiria, una regione nel sud-est dell’Austria famosa proprio per ospitare questo luogo incantato che attira ogni anno milioni di visitatori, tra cui molti amanti delle immersioni.

lago verde Tragoess austria

Il Lago Verde, infatti, è costituito dal costante scioglimento dei ghiacciai e della neve della vicina montagna di Hochschwab (la più alta delle Alpi settentrionali della Stiria) che raggiungono il fondo della valle e sommergono tutto ciò che incontrano. Panchine, sentieri, piccoli ponticelli di legno e alberi, tutto sommerso dalle acque cristalline delle montagne. Un vero e proprio parco che in primavera si trasforma in uno spettacolare laghetto alpino ricchissimo di fascino.

Un paradiso per i sub, che con indosso la muta (fondamentale perché le temperature del lago non superano i 9 gradi centigradi) si tuffano in questo paradiso subacqueo fatto di sentieri di ghiaia e margherite di campo, al posto di scogli e coralli. Armati di bombola d’ossigeno, potranno assaporare l’ebbrezza di starsene seduti su di una panchina di legno, passeggiare tra i sentieri del parco, accarezzare l’erba, il tutto sotto il livello dell’acqua e spesso circondati da pesciolini con cui la gente del posto, ogni anno, si diverte a popolare il lago.

lago verde Tragoess austria

Le acque cristalline regalano una visuale nitida non solo per chi vi si immerge, ma anche per chi, più semplicemente, osserva il lago dall’esterno. I giochi di colore e di luci sull’acqua creano un panorama veramente unico che riflette le montagne circostanti e la vegetazione come uno specchio (da cui il colore verde smeraldo del lago). Ha una profondità che oscilla tra 1 e 12 metri a seconda del periodo, giugno è il mese in cui raggiunge il picco massimo di profondità.

lago verde Tragoess austria

Il periodo migliore per visitare il Lago Verde va da metà Maggio fino a fine Giugno, perché nel mese di Luglio, con l’aumentare delle temperature ed il fenomeno di evaporazione, il lago si ridurrà a poco più di una pozzanghera, per poi scomparire definitivamente e tornare ad essere il classico parco alpino. Ma niente paura: nel caso in cui doveste arrivare “in ritardo”, potreste comunque godere della bellezza impareggiabile di un gioiello incastonato nelle montagne austriache. 

Varsavia, tutto (o quasi) quello che si può visitare in due giorni

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE