Spiagge da cartolina, mare limpido e pulito, servizi e comfort di prima qualità: il Belpaese si conferma tra le mete più ambite del mondo per quel che riguarda il turismo balneare. Ma quanto costa venire al mare in Italia, facendolo in grande stile? Ebbene, anche per questa “strana” estate 2020 è stata stilata una classifica delle spiagge più care d’Italia.

estate 2020 spiagge più care d'italia prezzi


Le spiagge più care d’Italia, estate 2020

L’estate 2020 è probabilmente la più anomala degli ultimi decenni e il perché, nemmeno a girarci troppo intorno, è chiaramente l’emergenza Coronavirus, che ha gettato nello sconforto non poche realtà turistiche nostrane, che si sono affacciate alla nuova stagione piene di timori, limitazioni e difficoltà concrete. Se è vero che il 2020 è un anno che verrà ricordato per lo più tristemente, è vero anche che il lusso non conosce crisi e ci sono realtà che resistono a tutto, comprese le bordate del Covid-19. Ecco dunque la classifica delle spiagge più care d’Italia nell’estate 2020, stilata dal Codacons. 

estate 2020 spiagge più care d'italia prezzi
Hotel Excelsior – Venezia

Sul podio delle spiagge nostrane più care troviamo Venezia, Forte dei Marmi e Lerici. Secondo l’indagine, che analizza le tariffe applicate dagli stabilimenti più esclusivi per cabine, tende arabe e lettini super lusso, Venezia è la capitale del lusso balneare. Il lido dell’Hotel Excelsior a cinque stelle, infatti, propone una capanna composta da lettino con materasso e cuscino, due sedie a sdraio con cuscini, un tavolo, quattro sedie pieghevoli, tre teli da spiaggia, il tutto rigorosamente in prima fila, al costo di 453 euro al giorno.

Augustus hotel – Forte dei Marmi

Seconda classificata nella classifica delle spiagge più car d’Italia, Forte dei Marmi che, sulla sabbia dell’Augustus Hotel, propone una tenda dotata di lettino queen size, 2 lettini e sdraio al costo di 450 euro al giorno. Medaglia di bronzo per il Twiga di Marina di Pietrasanta in Toscana: qui si spendono 400 euro giornalieri per una tenda araba dotata di tre lettini, 2 sdraio, 2 lettini con materassino, una sedia, un divano a 3 posti ed un tavolo con vano interno. La Liguria, capofila delle Bandiere Blu 2020, si posiziona quarta con lo stabilimento Eco del Mare di Lerici. Siamo in provincia di La Spezia e nell’esclusiva struttura si arriva a spendere un massimo di 389 a giornata.

estate 2020 spiagge più care d'italia prezzi
Eco del mare -Lerici

La Puglia nell’estate 2020 si aggiudica la classifica delle migliori acque balneabili d’Italia ed è al quinto posto delle spiagge più costose: al Lido Pettolecchia di Savelletri, in provincia di Brindisi, con 300 euro al giorno, infatti, è possibile riservare un gazebo per quattro persone. Infine, immancabile, la sarda Porto Cervo, storicamente tra le mete più lussuose, che vede la spiaggia privata dell’Hotel Romazzino al primo posto delle più costose dell’isola con 200 euro giornalieri a bagnante.

Mare Calabria: Capo Vaticano, il paradiso della Costa degli Dei

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE