Chi viaggia in aereo potrebbe essere costretto a rinunciare al bagaglio a mano da portare direttamente a bordo. Tra le nuove decisioni dall’Icao, l’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile, per una ripresa dei voli in sicurezza e contrastare la diffusione del coronavirus, c’è la raccomandazione di portare a bordo solo uno zaino o comunque una borsa da sistemare sotto al sedile di fronte a quello occupato.

La nuova misura pensata dall’Icao ha il fine di evitare il più possibile i contatti fra i passeggeri. È difatti normale che durante le operazioni di imbarco e in quelle di sbarco, la sistemazione del bagaglio a mano nelle cappelliere costituiscono occasioni di contatto tra passeggeri e col personale di bordo, chiamato spesso in ausilio dei passeggeri.

bagaglio a mano nuove regole voli passeggeri

Il divieto di portare a bordo il bagaglio a mano rischia di essere una misura penalizzante soprattutto per le compagnie low cost che, soprattutto ultimamente avevano cambiato policy e tariffe rendendo, in molti casi, a pagamento la possibilità di portare con sé in cabina il proprio trolley.

Applicando le nuove raccomandazioni dell’Icao, cambierebbe anche l’uso delle toilette a bordo degli aerei. Il suggerimento è quello di riservarne una al solo personale, mentre le altre andrebbero ‘assegnate’ ai passeggeri sulla base del numero del posto occupato.

Ryanair torna a volare, ma con nuove regole per i passeggeri

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE