Sono passati 40 anni da quando Randal Kleiser ha acceso i nostri sogni con la storia d’amore interpretata dai giovanissimi Brooke Shields e Christopher Atkins. Il tempo non si è fermato né per gli interpreti, né per gli spettatori, ma invece a Nanuya Levu tutto è come quaranta anni fa per il paradiso terrestre che fu in gran parte set di quella pellicola, l’arcipelago delle isole Yasawa.

isola nanuya levu yasawa fiji film laguna blu

Si tratta di un gruppo di isole di origine vulcanica situate a ovest delle isole Fiji. In gran parte territorio montuoso, con un’altitudine che può arrivare interno ai 600 metri, le maggiori di questo gruppo di isole sono: Kuata, Nacula, Nanuya Lailai, Nanuya Levu, Naviti, Tavewa, Waya, Waya Lailai, Yaqeta e Yasawa. Proprio a Nanuya Levu sono state girate, nel 1980, le scene più belle del film Laguna Blu: è un’isola di proprietà privata, un lembo di terra di proprietà dell’Oman.

Ci sono due modi per raggiungere Nanuya Island partendo da Nadi (Fiji): l’aereo o il traghetto e numerosi sono i vettori che coprono la tratta, pertanto non si incontrano difficoltà a raggiungere la piccola isola una volta sbarcati alle Fiji. Quello che forse richiede maggiore pazienza nella ricerca è l’alloggio, viste le piccole dimensioni dell’isola. Si tratta per lo più di resort che offrono confort e tranquillità a prezzi abbordabili, ma certamente non popolari.

isola nanuya levu yasawa fiji film laguna blu

Nanuya Levu viene anche indicata come Turtle Island, e proprio da qui prende il nome la super esclusiva sistemazione che sorge sull’isola: il Turtle Island Resort Fiji che offre ai suoi fortunati ospiti spiagge che possono essere riservate su prenotazione.

L’isola Nanuya Levu è ricca di splendide aree per lo snorkeling. I tramonti che si possono godere sorseggiando un cocktail alla frutta o una coppa gelata di champagne adagiati su una stuoia o dondolandosi dolcemente su di un’amaca sospesi su di una spiaggia di finissima sabbia bianca, sono da lasciare senza fiato. Il rosso incandescente del sole si spegne in un mare cristallo, dove anche i più freddi si sciolgono sognando di nuotare coperti solo dall’acqua trasparente.

isola nanuya levu yasawa fiji film laguna blu

Ovviamente anche la cucina è influenzata dal mare che è lo spirito di questa angolo di paradiso. Essa proporre ricchi piatti di crostacei appena pescati, ma anche qui il piatto tipico è il lovo, caratteristico della cucina fijana, a base di carne avvolta in foglie di banano e cotta su una brace ricoperta di terra. Quello che manca ora è solo la valigia per sentirsi almeno una volta nella vita Brooke Shields.

Tags

TI POTREBBERO INTERESSARE