Sole abbagliante, aria salmastra, pietre chiare e mare. Mare limpido, azzurro e meraviglioso. Mare ovunque si volga lo sguardo. Queste sono le isole Tremiti, tanto belle da essere chiamate le Perle dell’Adriatico. Si tratta dell’arcipelago pugliese posto a 22 chilometri dalle coste del Gargano e composto da sei isole. San Nicola, che è anche capoluogo amministrativo, San Domino, Cretaccio, Caprara, Pianosa e La Vecchia. Solo due delle isole Tremiti sono abitate: San Nicola e San Domino.

puglia isole tremiti mare come arrivare

Si tratta di uno di quegli angoli della terra che sembrano non volersi piegare alle logiche del tempo, luoghi incontaminati e puri dove semplicemente non sono ammesse le invasioni di automobili e moto. Del resto, viste le dimensioni dell’arcipelago, non serve altro che un buon paio di scarpe, tanta crema solare e, perchè no, attrezzatura da sub! 

Centro turistico di fondamentale importanza per la Puglia, arrivare nell’arcipelago non è particolarmente difficoltoso: basterà infatti prendere uno dei traghetti, aliscafi, motonavi e navi che collegano le isole con il Gargano, il Molise o l’Abruzzo.

puglia isole tremiti mare come arrivare

Le compagnie marittime sono diverse e solitamente la tratta più utilizzata, e attiva tutto l’anno, è quella che parte dal porto di Termoli (Molise): con un massimo di 2 ore si arriva a San Domino o San Nicola. Le traversate possono essere più o meno movimentate, ovviamente dipende dalle condizioni del mare. Per i più frettolosi, consigliamo l’elicottero: ogni giorno, infatti, sono disponibili voli che partono dall’aeroporto di Foggia e in circa 20 minuti arrivano alle isole.

puglia
San Nicola – Abbazia di Santa Maria a Mare

Per secoli l’arcipelago è stato luogo di confino e colonia penale; oggi, invece, è un paradiso naturalistico. Delle sei sorelle San Nicola è certamente l’isola con più rilevanza storico-artistica. Con un passato intriso di storia e leggende, il punto d’interesse più visitato del capoluogo è la splendida abbazia di Santa Maria a Mare che, costruita dai benedettini di Montecassino nel 1045, dà il meglio di sé se vista dal mare.

puglia isole tremiti mare come arrivare
San Domino

A soli 450 metri dal capoluogo amministrativo, percorribili con i taxi boat, si trova San Domino, l’isola più “vacanziera”. Qui, tra strutture ricettive, locali e alberghi, il flusso turistico è in continuo movimento. La costa dell’isola è punteggiata di calette, insenature e grotte che fanno la felicità degli escursionisti. Ma la categoria che più di tutte trae gioia dalle isole dell’arcipelago è senza dubbio quella degli immersionisti che hanno a disposizione ben 50 punti dai quali ammirare il fondale rigoglioso, dove non manca qualche relitto.

Trekking in Puglia: 4 percorsi indimenticabili nella natura ‘diversa’

TI POTREBBERO INTERESSARE